Il tuo browser è obsoleto!

Aggiorna il tuo browser per visualizzare correttamente questo sito web. Aggiorna il mio browser ora

×

Articoli nella tua cartella download

La cartella download è vuota
articolo(i) nella cartella download

!

Misurazione della portata con
compensazione del glicole

Sensore di portata a ultrasuoni

Belimo espande la gamma con un sensore di portata a ultrasuoni

Una misurazione affidabile della portata è essenziale per massimizzare l'efficienza del sistema HVAC e garantire il comfort. Il nuovo sensore di portata Belimo utilizza la tecnologia a ultrasuoni per fornire misurazioni accurate e ripetibili della portata di acqua e miscele acqua/glicole in qualsiasi applicazione HVAC.

Il metodo di misurazione innovativo è caratterizzato da:

  • Calibrazione di più punti per garantire accuratezza e ripetibilità.

  • La logica brevettata di compensazione della temperatura e del glicole elimina la calibrazione manuale.

  • Precisione di lettura del ±2% e ripetibilità del ±0,5% assicurano una misurazione della portata accurata e precisa.

  • Le dimensioni ultra-compatte, con la richiesta di un tratto lineare a monte di solo 5 volte il diametro nominale della tubazione e nessun requisito di lunghezza a valle, consentono di installare il sensore di portata a ultrasuoni in spazi limitati.

  • L'assorbimento ridotto di 0,5 W fa risparmiare energia.

Perché la compensazione del glicole è importante?

L'aggiunta di glicole è il modo più comune per proteggere i sistemi HVAC con acqua esposti a temperature di congelamento. L'aggiunta di glicole abbassa il punto di congelamento che, oltre ad aumentare il punto di ebollizione, ha un'influenza significativa su viscosità, densità e capacità termica dei sistemi HVAC.
La determinazione della portata/energia termica senza tenere conto della temperatura dell'acqua e della concentrazione di glicole potrebbe comportare errori di misura. Letture della temperatura dell'acqua insufficienti o inaffidabili potrebbero distorcere il coefficiente di scambio termico fino al 18%.Concentrazioni di acqua glicolata imprecise o sconosciute possono portare a deviazioni fino al 30% della portata.

Come funziona

Per favore accetta preferenze-cookies per guardare questo video.

Facilità di installazione e di commissioning

Facilità di installazione 
La calibrazione su più punti consente un'installazione senza problemi e una misurazione accurata della portata fin dall'avvio.

Minimo ingombro 
Le dimensioni compatte del sensore assicurano la facilità di installazione anche in spazi ristretti.

Funzioni di diagnostica complete
Le funzioni di diagnostica sono dotate di un rilevamento automatico della presenza di bolle d'aria e di acqua.

 

Risultati accurati senza distorsioni

Lo sviluppo di un sensore di portata che utilizza la tecnologia ultrasonica e compensa automaticamente la concentrazione di glicole è un enorme progresso nella misurazione dell'energia termica. E' necessario solamente un sensore di portata per compensare le variazioni di viscosità e delle capacità termiche dei fluidi che comprendono fino al 60% di glicole. Senza parti in movimento, il sensore è estremamente robusto e non richiede alcuna calibrazione, fornendo la certezza che la portata misurata sia corretta. Ciò lo rende ideale per misurazioni accurate e ripetibili, migliorando il controllo e l'efficienza dei sistemi HVAC.

Leadership nelle soluzioni

"In qualità di produttore leader mondiale di attuatori, valvole e sensori, comprendiamo le esigenze e le sfide dei nostri clienti. Belimo offre molto più che prodotti. Forniamo soluzioni di qualità che incrementano l'efficienza energetica e riducono i costi d'installazione assicurando i tempi di consegna più rapidi nel settore.
L'espansione della gamma con un sensore di portata a ultrasuoni con tecnologia brevettata di compensazione del glicole è una vera e propria testimonianza del nostro continuo impegno per l'innovazione".

Reto Raimann, Global Business Development Manager for Belimo Sensor 

Ulteriori risorse

Visitate il sito web locale per maggiori informazioni

Visit the regional website for more information